In offerta!

Tartufo bianchetto fresco

Tartufo bianchetto o marzuolo fresco (tuber albidum Pico o tuber borchii Vitt.).

Il tartufo bianchetto è diffuso in tutta la penisola italiana ed ha caratteristiche simili al tartufo bianco perché si presenta con forma rotondeggiante e regolare con cavità e sporgenze, è liscio e di colore bianco sporco. In realtà il tartufo bianchetto quando giunge a maturazione (nel mese di marzo raggiunge la sua massima maturazione, da qui detto anche tartufo marzuolo) diventa scuro sia dentro che fuori. Il tartufo bianchetto non raggiunge quasi mai grosse dimensioni. Il tartufo bianchetto è il cugino povero del tartufo bianco con il quale spesso viene confuso, complici nasi poco esperti. Esso si distingue dal bianco pregiato per l’aroma: tenue all’inizio, tende ad assumere forti toni di aglio successivamente. Il valore commerciale del tartufo bianchetto è però nettamente inferiore al bianco (vedi quotazioni del tartufo bianco). Profumo e sapore del tartufo bianchetto: meno intenso e più pungente rispetto al tartufo bianco. È preferibile utilizzare il tartufo bianchetto cotto, in quanto non particolarmente digeribile a causa dell’elevata acidità. Potete usare il tartufo bianchetto per condire un piatto di pasta (vedi le nostre paste al tartufo) o per fare un ottima frittata. Provatelo anche con la carne, vi consigliamo di preparare una scaloppina. Non dimenticate infine di aggiungere alla pasta o alla carne il condimento per eccellenza: il nostro burro al tartufo.

PERIODO DI RACCOLTA: 15 Gennaio – 15 Aprile (vedi tutti i periodi di raccolta dei tartufi nella regione Marche)

> SELEZIONA IL PESO TOTALE CHE VUOI ACQUISTARE: 50-100-200-300 gr

> IL TIPO DI PEZZATURA (peso di ogni singolo tartufo) DISPONIBILE E’ QUELLA PIU’ COMUNE: gamma 5-20 gr

> AGGIUNGI L’AFFETTATARTUFI (manico in legno di palissandro) E RISPARMIA!

Conservazione: 5/7 giorni, in frigorifero (reparto verdure), avvolto con carta da cucina tipo Scottex (si consiglia di cambiarla ogni giorno) e riposto in un contenitore ermetico.

Utilizzo: si consiglia di lavare il tartufo bianchetto al momento del suo effettivo utilizzo; tagliare delle sottili fette con l’apposito affettatartufi ; è preferibile utilizzare il tartufo bianchetto cotto, saltato in padella, per fargli sprigionare tutto il suo sapore ed aroma,

Spedizione e conferma d’ordine: le spedizioni dei tartufi freschi vengono evase dal lunedì al giovedì; l’ordine ricevuto entro le ore 12.00 verrà evaso il giorno stesso. Gli ordini ricevuti dal venerdì alla domenica verranno evasi il lunedì successivo. Il tartufo fresco viene spazzolato, riposto in appositi contenitori isotermici e consegnato in 24/48 ore, in base alle località di destinazione ed alla disponibilità dei corrieri. La conferma di disponibilità, del giorno di  evasione e di spedizione verrà data al ricevimento dell’ordine.

24,90165,00

Svuota

Vuoi ricevere informazioni su questo prodotto?